La scuola

Cosa è la Scuola di Ecoeventi

Dall’esperienza di Legambiente, Italiafestival e Università di Siena nasce la prima Scuola di Ecoeventi: un campus residenziale di 3 giorni che vuole offrire un supporto specialistico per accompagnare la transizione ecologica della filiera culturale attraverso l’empowerment e l’upskilling degli operatori culturali, delle imprese e degli enti pubblici. La scuola permetterà di acquisire competenze gestionali e di programmazione fondamentali per l’adeguamento degli eventi a quanto previsto dai CAM e dalle principali certificazioni. Al termine della frequenza verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
L’Ecoscuola è realizzata nell’ambito di Rigenerazione culturale a emissioni zero, finanziato, progetto finanziato nell’ambito dell’Avviso Pubblico, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU e gestito dal Ministero della Cultura, per la presentazione di proposte progettuali di capacity building per gli operatori della cultura per promuovere la riduzione dell’impronta ecologica degli eventi culturali.

A chi si rivolge

A figure che vogliono acquisire competenze per accompagnare la transizione verde di PMI, enti del terzo settore, organizzazioni profit e no-profit pubblico-privati dei settori dello spettacolo dal vivo, delle arti visive e del settore del patrimonio culturale materiale e immateriale.

Scopri di più